Limitazioni alla mobilità

LIMITAZIONI ALLA MOBILITÀ

A causa dell’evoluzione dello scenario pandemico, la mobilità nazionale ed internazionale può subire delle limitazioni imposte dai Governi locali. È dunque consigliabile, prima di programmare un viaggio, verificare le ultime disposizioni. La violazione delle norme sul Covid-19 può comportare il mancato di imbarco sul volo oppure il diniego da parte delle Autorità Locali ad entrare nel Paese di destinazione.

VOLI NAZIONALI

A seguito della pubblicazione dell’ordinanza del Ministero della Salute del 28 aprile 2022 viene stabilito che, dal 1° maggio 2022, per viaggiare sui voli nazionali non è più necessaria la certificazione verde Covid19 (Green Pass).

Fino al 15 giugno permane l’obbligo di indossare dispositivi di protezione delle vie respiratorie di tipo FFP2 per accedere agli aeromobili. Restano esonerati dall’obbligo di utilizzo delle mascherine di protezione delle vie respiratorie i bambini di età inferiore ai sei anni e le persone che hanno patologie o disabilità certificate incompatibili con l’uso della mascherina. Queste ultime dovranno produrre un certificato medico/Medif che indichi l'impossibilità di indossare la mascherina.

PER CHI VIENE IN ITALIA DA ALTRI PAESI

Se voli in Italia provenendo da altri Paesi, ti consigliamo di verificare i siti

dove sono indicate tutte le disposizioni in materia di contenimento del Covid-19 in Italia.

PER CHI VOLA DALL’ITALIA VERSO ALTRI PAESI

Il sito di riferimento per chi intende volare dall’Italia verso altri Paesi è http://www.viaggiaresicuri.it dove sono pubblicate le disposizioni previste dai singoli Stati in merito al contenimento del Covid-19.

Ogni Paese estero ha delle specifiche documentazioni da produrre (Green Pass, compilazione del dPLF, ecc.), in caso di documentazione incompleta o assente sarà rifiutato l’imbarco.

Per i voli internazionali la Compagnia ha l’obbligo di verificare le date di somministrazione del vaccino, dettaglio non verificabile dal QR Code ma dal certificato.  Consigliamo dunque di stamparlo in caso di assenza di connessione internet.